Seguici    
Accedi
 

CodingGirls: valorizzare il talento femminile nelle Steam

CodingGirls: valorizzare il talento femminile nelle Steam

In occasione dell’European Coding Week, Fondazione Mondo Digitale, Missione diplomatica USA in Italia, e Microsoft Italia sono a fianco delle giovani donne per accelerare il raggiungimento della parità di genere nel mondo del lavoro. Parte la quarta edizione del progetto “Coding Girls”: protagoniste 4.000 studentesse di Milano, Roma, Napoli e Catania. Con Coding Girls nasce anche la prima associazione italiana per la valorizzazione dei talenti femminili nel campo delle STEAM, basata sull'effetto moltiplicatore della formazione alla pari e sullo sviluppo di una giovane e-leadership al femminile.

Sono più di 60 le studentesse più talentuose che, dopo essersi allenate alla Summer School di Coding Girls, appassioneranno al coding e al pensiero aperto 4.000 coetanee e compagne più giovani. Guidate dall’americana Emily Thomforde, Code Educator and Science Technology Engineering Art and Mathematics (STEAM) Specialist, dal 6 al 17 novembre saranno protagoniste di una staffetta formativa itinerante che coinvolgerà le studentesse di 20 scuole di Milano, Roma, Napoli e Catania. Le ragazze si sfideranno in quattro hackathon regionali. Poi ancora allenamenti locali, diffusi e intensivi, per le ragazze che vogliono diventare tutor, con sessioni formative mensili. 

L’iniziativa è sostenuta da Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Roma Capitale, Dipartimento di Informatica dell’Università Sapienza di Roma. In tre edizioni il progetto è cresciuto fino a diventare un programma formativo lungo un anno. 

CodingGirls: Donatella Solda Kutzmann, Miur

CodingGirls: Donatella Solda Kutzmann, Miur

Il tema del divario di genere nelle materie scientifiche è molto spiccato soprattutto in Italia, secondo Donatella Solda Kutzmann, dirigente, Ufficio del Gabinetto del MIUR e sin dall'inizio del Piano Scuola Digitale, il Miur ha  individuato una serie di azioni che potessero affrontare la questione. ...

Leggi tutto

CodingGirls: Mirta Michilli, Fondazione Mondo Digitale

CodingGirls: Mirta Michilli, Fondazione Mondo Digitale

Per i laureati italiani in materie tecnico-scientifiche il tasso di occupazione è superiore al 90% (Almalaurea, 2017), eppure nel 2015 il 39% dei giovani ha conseguito un titolo di studio in facoltà umanistiche e sociali (Education at a glance, 2017). Il quadro è più critico, come ci illustra Mirta Michilli, ...

Leggi tutto

CodingGirls: Paola Andreozzi, Microsoft

CodingGirls: Paola Andreozzi, Microsoft

“Microsoft da sempre promuove la cultura delle Stem per le ragazze e da sempre è partner dell'Ambasciata americana e di Fondazione Mondo Digitale in Coding Girls, iniziativa che cresce di anno in anno e coinvolge migliaia di ragazze con la formazione del coding e sempre più computer science- commenta ...

Leggi tutto

CodingGirls, voce alle protagoniste: Aurora Pani

CodingGirls, voce alle protagoniste: Aurora Pani

Aurora Pani, 19 anni è iscritta al primo anno dell facoltà di Informatica alla Sapienza Università di Roma e ci racconta come il prendere parte all'iniziativa CodingGirls, per poi diventare coach al suo interno, abbia influito sulle scelte professionali per il suo futuro, rendendo ciò che prima era un ...

Leggi tutto