Seguici    
Accedi
 

Come si leggono i libri?

Come si leggono i libri?

Ogni scrittura contiene memoria di scritture anteriori. Il libro è il luogo del doppio e della rifrazione, specie quando riscrive la vita in un ostinato tentativo di avvicinamento al reale e alle sue deformazioni. La scrittura per alcuni è l’esatto equivalente di una partitura musicale. Non vi è tutto annotato. La voce e il timbro non possono essere fissati. Ognuno cerca di utilizzare al meglio le proprie possibilità vocali, per fare uscire dal testo un tono e una interpretazione incontestabilmente nuovi. E, allora, Come si leggono i libri?

A Roma, presso la Fondazione MAXXI, il 28 febbraio 2018, si è tenuto  un incontro  tra studenti delle scuole aderenti alla rete dell’Atlante digitale del Novecento letterario (www.anovecento.net), e specialisti del settore con la collaborazione del Centro per il libro e la lettura, di Emons editore e dell'Associazione degli Italianisti, dell’università la Sapienza di Roma, con la parterneship di Rai Letteratura.

Gli studenti, provenienti da Aosta, Pinerolo, Padova, Bologna, Firenze, Fabriano, Fiano, Roma, Albano Laziale, Siena, Viterbo, Cosenza, Eboli, Rossano Calabro hanno partecipato nel pomeriggio a laboratori di lettura espressiva, curati da attori professionisti.

Nel nostro Speciale gli interventi di Flavia Gentili (Emons Editore), Tommaso Ragno, Silvia Tatti (Sapienza di Roma), Lorenzo Pavolini (Radiotre), Iaia Forte, Romano Montroni (Cepell). Presenta la giornata Carlo Albarello (Atlante digitale del Novecento letterario) e un servizio dedicato ai laboratori di lettura espressiva.

Carlo Albarello: la lettura ad alta voce spiegata ai ragazzi

Carlo Albarello: la lettura ad alta voce spiegata ai ragazzi

Roma 28 febbraio 2018: Come si leggono i libri? Carlo Albarello dell'Atlante Digitale del Novecento italiano ci introduce all'incontro tra ragazzi dei licei di varie parti d'Italia con attori ed esperti di lettura ad alta voce. Il convegno e i successivi laboratori si sono tenuti al Maxxi di Roma con ...

Leggi tutto

Flavia Gentili: cosa c`è dietro un audiolibro

Flavia Gentili: cosa c`è dietro un audiolibro

Flavia Gentili di Emons, intervenendo al convegno Come si leggono i libri? al Maxxi di Roma con la collaborazione del Centro per il libro e la lettura e l'Atlante Digitale del Novecento letterario, ha parlato del lavoro che c'è dietro gli audiolibri 

Leggi tutto

Tommaso Ragno: è il libro che comanda

Tommaso Ragno: è il libro che comanda

Da Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini ad Addio alle armi di Ernest Hemingway, da Frankenstein di Mary Shelley a Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Tommaso Ragno ha letto innumerevoli classici per la trasmissione di Radio3 Ad Alta voce, affiancando questo lavoro ai suoi impegni teatrali ...

Leggi tutto

Silvia Tatti: lettura e comprensione

Silvia Tatti: lettura e comprensione

Silvia Tatti, docente di Letteratura italiana all'Università di Roma La Sapienza, intervenuta al convegno Come si leggono i libri? al Maxxi di Roma il 28 febbraio 2018, parla della comprensione dei testi, usando come esempio il finale del romanzo La Storia di Elsa Morante. 

Leggi tutto

Iaia Forte: la lettura è fisicità

Iaia Forte: la lettura è fisicità

Iaia Forte, musa di Pappi Corsicato e Mario Martone, ha lavorato molto per Ad Alta voce di Radiotre, leggendo tra gli altri Katherine Mansfield, Anna Maria Ortese, Elsa Morante. Proprio su Elsa Morante verte il suo intervento al convegno Come si Leggono i libri? che si è tenuto il 28 febbraio al Maxxi ...

Leggi tutto

Laboratori di lettura espressiva al Maxxi di Roma

Laboratori di lettura espressiva al Maxxi di Roma

Il 28 febbraio 2018 si è tenuto al Maxxi di Roma l'incontro Come si leggono i libri?, curato dall'Atlante Digitale del Novecento letterario con la collaborazione del Centro per il libro e la lettura. Nel pomeriggio gli studenti presenti hanno partecipato a Laboratori di lettura espressiva con diversi ...

Leggi tutto