Seguici    
Accedi
 

flitra per :   

ROMEO E GIULIETTA. COREOGRAFIA DI JOHN CRANKO

ROMEO E GIULIETTA. COREOGRAFIA DI JOHN CRANKO

L`unità didattica è dedidata al capolavoro sovietico che, musicato da Prokof`ev, ha ispirato nel corso di tutto il Novecento innumerevoli coreografi, subendo profonde trasformazioni stilistiche. La prima versione danzata del dramma shakespeariano fu voluta nel 1934 dal teatro Bolshoi di Mosca. La versione ...

Leggi tutto

Eugène Ionesco: siamo tutti piccoli borghesi

Eugène Ionesco: siamo tutti piccoli borghesi

Eugène Ionesco (Slatina, 1909 - Parigi,1994), intervistato nel suo appartamento in boulevard Montparnasse, parla del teatro e della funzione dell'arte che per lui è quella di “spezzare la crosta dell`imborghesimento“. Polemizza con la cultura socialista del suo tempo, con “Sartre come il Pen club“, ...

Leggi tutto

TADEUSZ KANTOR: TEATRO E VITA

TADEUSZ KANTOR: TEATRO E VITA

Alcuni spezzoni delle prove di vari spettacoli teatrali si alternano a un`intervista a Tadeusz Kantor (Cracovia 1915 - 1990). Kantor ritorna su alcuni aspetti della propria vita: l`infanzia, i ricordi della famiglia, l`enigma della figura del padre (che dopo la guerra nel `14 si innamorò di un`ucraina ...

Leggi tutto

TEATRO IN LOMBARDIA: LA SCENA RINASCIMENTALE

TEATRO IN LOMBARDIA: LA SCENA RINASCIMENTALE

L`attore Paolo Bessegato racconta l`evoluzione del teatro nel Rinascimento in Lombardia, quando gli spettacoli si svolgevano soprattutto a corte. Nell`unità si parla delle feste di corte dei Gonzaga a Mantova, del genere “pastorale“ (Poliziano e la favola di Orfeo) e della corte di Ferrara, dove scrisse ...

Leggi tutto

TEATRO IN LOMBARDIA: LA SCENA MEDIEVALE

TEATRO IN LOMBARDIA: LA SCENA MEDIEVALE

In un percorso attraverso luoghi fisici lombardi, l`attore Paolo Bessegato racconta l`evoluzione del Teatro nel Medioevo. Inizialmente il teatro è collegato al rito religioso, e la chiesa ne è lo spazio originario (i “cicli“ del Natale e della Settimana Santa, il canto gregoriano).Nel XIII secolo ha ...

Leggi tutto

Il mito della cavalleria e dei paladini

Il mito della cavalleria e dei paladini

L’unità didattica, tratta da una trasmissione del 1971, illustra la nascita del mito della cavalleria e dei paladini di Francia, generato dalla società europea dell’alto medioevo che, per secoli, produce una lunga serie di leggende e poemi eroici. Il mito descrive uomini integerrimi, che dedicano la ...

Leggi tutto

Lope de Vega e il teatro liturgico medievale

Lope de Vega e il teatro liturgico medievale

Il filmato, tratto da un programma del 1971, analizza le varie forme di teatro medievale, approfondendo la realtà spagnola. Gli antichi greci avevano creato le prime rappresentazioni teatrali della civiltà occidentale, trasferendo sulla scena le vicende dei loro dei. Quindici secoli più tardi, la società ...

Leggi tutto

LA SATIRA NELL`ANTICA ROMA

LA SATIRA NELL`ANTICA ROMA

L’unità didattica propone un excursus sull’evoluzione storica della satira nell’antica Roma. La satira è una critica alla vita sociale e politica che, assumendo come oggetto il potere che produce angoscia sui cittadini, lo esorcizza attraverso il riso.Con Orazio (65 a.C. – 8 a.C.) la satira diventa persuasiva, ...

Leggi tutto