Seguici    
Accedi
 

Festivaletteratura Mantova 2017

Festivaletteratura Mantova 2017

Si è chiusa a Mantova il 10 settembre la ventunesima edizione di Festivaletteratura: 62 mila biglietti staccati e 60 mila presenze stimate agli incontri gratuiti, per un totale di 122 mila. Incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori, poeti, saggisti, artisti e scienziati italiani e internazionali. Nello speciale di Rai Letteratura interviste ad alcuni degli ospiti italiani e internazionali. Fabio Genovesi, Antonio Manzini, Davide Enia, Georges Saunders, Lars Mytting, Arno Camenisch, Jonathan Lee, Jan Brokken, José Eduardo Agualusa, Helen Phillips, Olja Savičević, Nina LaCour, Jennifer Niven, Nina LaCour, Elisabetta Bucciarelli, Elizabeth Strout.

Arno Camenisch: la coppia, la valle, la pensione

Arno Camenisch: la coppia, la valle, la pensione

Una coppia giunta al trentunesimo anniversario di matrimonio vince a tombola un soggiorno di quattro notti in un bell’albergo in Engadina. Lei è entusiasta e sfoggia un vestito con i lustrini, lui i calzoni corti di un completo verde scuro. Le cento pagine della Cura di Arno Camenisch (tradotto da Roberta ...

Leggi tutto

Olja Savičević: ritorno in Dalmazia

Olja Savičević: ritorno in Dalmazia

L’io narrante di Addio, cowboy, il romanzo di Olja Savičević tradotto dal croato da Elisa Copetti per L’asino d’oro, e ambientato in una cittadina vicino Spalato, è Dada, una giovane donna, soprannominato La Rugginosa per il colore rosso dei capelli e per il suo carattere aspro. La Dalmazia in cui torna ...

Leggi tutto

Antonio Manzini: Schiavone e la camera della morte

Antonio Manzini: Schiavone e la camera della morte

In Pulvis et umbra il vicequestore Rocco Schiavone, particolarmente di cattivo umore per un trasloco di stanza non richiesto, si trova ad affrontare il caso di un transessuale trovato morto nel fiume. Il condominio in cui Juana abitava risulta popolato da persone parecchio reticenti; Schiavone arriva ...

Leggi tutto

Fabio Geda: Ercole sul tetto

Fabio Geda: Ercole sul tetto

  In Anime scalze, uscito da Einaudi, Fabio Geda racconta di Ercole che ha quindici anni, vive con l’inaffidabile padre e l’affettuosa sorella a Torino in un buco di casa, dopo che la madre li ha abbandonati. Nella sequenza d’apertura Ercole ha un fucile, è circondato dalla polizia, e ha con sé Luca ...

Leggi tutto

Elisabetta Bucciarelli: un`educazione sentimentale

Elisabetta Bucciarelli: un`educazione sentimentale

Meri, diciassette anni, riceve biglietti da un ammiratore segreto. Con la madre parla soprattutto attraverso il linguaggio delle canzoni dei Queen che entrambe conoscono a memoria. La madre scrive testi per il teatro e ha la passione per gli alberi, le piante e i semi. In Chi ha bisogno di te (Skira) ...

Leggi tutto