Seguici    
Accedi
 

Lo speciale di Rai Filosofia. Il sogno.

Lo speciale di Rai Filosofia. Il sogno.

Dall'intervento degli dei alla spiegazione psicanalitica, il sogno ha costituito sempre un'incognita perturbante, un ingresso non cosciente, non premeditato e non controllabile all'interno della nostra mente. Questo speciale di Rai Filosofia vuole indagare la riflessione intorno al sogno partendo dalla puntata di "Zettel. Filosofia in movimento" ad esso dedicato. E arricchendola con altri contributi che ne presentano le varie interpretazioni, fino ad arrivare a un libro che indaga l'incontro col doppio, forse una delle componenti più profonde della nostra attività onirica.

Spinelli: il sogno nel pensiero antico

Spinelli: il sogno nel pensiero antico

In questa intervista Emidio Spinelli traccia il percorso della riflessione sul sogno nella filosofia antica. Come venivano intesi i sogni? Naturalmente bisogna risalire ai poemi omerici per trovare le prime tracce della cognizione sui sogni presso i greci. I sogni erano inviati dagli dei quanto dai ...

Leggi tutto

Massimo Fusillo: L`altro e lo stesso.

Massimo Fusillo: L`altro e lo stesso.

Un libro di critica letteraria che però indaga uno dei temi più affrontati dal cinema, dall'arte, dalla letteratura, dal mito e, non ultima, dalla psicanalisi: quello del doppio. L'altro e lo stesso, di Massimo Fusillo (docente di Critica letteraria e Letterature comparate all'Università de L'Aquila) si ...

Leggi tutto

Zettel. Filosofia in movimento. Sogno

Zettel. Filosofia in movimento. Sogno

  La puntata di Zettel è dedicata al tema del sogno. Che cosa sono queste immagini che vediamo di notte? Che cosa hanno in comune con quella che definiamo vita reale? Maurizio Ferraris descrive in modo chiaro quelle che sono le interpretazioni più note e rilevanti della storia del pensiero: quella ...

Leggi tutto

Rovatti: Jung, l`Io e l`inconscio.

Rovatti: Jung, l`Io e l`inconscio.

Pier Aldo Rovatti, docente di storia della filosofia contemporanea all’Università di Trieste, delinea le divergenze di fondo fra Jung (Kesswill 1875 – Zurigo 1961) e Freud (Freiberg 1856 – Londra 1939) in merito all’interpretazione ed al valore dei sogni. Diversamente da quanto sosteneva il suo ...

Leggi tutto