Seguici    
Accedi
 

Miguel de Cervantes

Miguel de Cervantes

Quattrocentosettanta anni fa nasceva Miguel de Cervantes autore del Don Chisciotte e padre del romanzo moderno. 

Cervantes nasce ad Alcalá de Henares nel 1547, viaggia in Italia ed entra in contatto con la cultura italiana. Da soldato combatte nella battaglia di Lepanto contro i Turchi (1570), riportando gravi ferite e perdendo l'uso della mano sinistra.

Viene fatto prigioniero e condotto ad Algeri (1575). Nel 1580 torna in Spagna, dove esordisce con il romanzo pastorale La Galatea (1585). Lavora come esattore d'imposte e pubblica in tarda età la prima parte del Don Chisciotte (1605).

Dopo l'enorme successo di questo escono le Novelle esemplari (1613), il Viaggio del Parnaso (1614), la seconda parte del Don Chisciotte e le Otto commedie e otto intermezzi nuovi, mai rappresentati (1615). Muore a Madrid nel 1616; l'anno seguente viene pubblicato il suo ultimo romanzo, Le avventure di Persiles e Sigismonda.

Miguel de Cervantes, l’inventore di don Chisciotte

Miguel de Cervantes, l’inventore di don Chisciotte

Quattrocentosettanta anni fa nasceva Miguel de Cervantes autore del Don Chisciotte e padre del romanzo moderno. Cervantes nasce ad Alcalá de Henares nel 1547, viaggia in Italia ed entra in contatto con la cultura italiana. Da soldato combatte nella battaglia di Lepanto contro i Turchi (1570), riportando ...

Leggi tutto

Cervantes: una vita più avvincente di un romanzo

Cervantes: una vita più avvincente di un romanzo

Ripubblicata in italiano dall’editore Castelvecchi l’edizione italiana del romanzo di Bruno Frank sul più grande scrittore spagnolo nella traduzione di Lavinia Mazzucchetti. Frank, uno scrittore tedesco che si era trasferito negli Stati Uniti dopo l’avvento del nazismo, aveva scritto nel 1934 una ...

Leggi tutto

Cervantes

Cervantes

Inviato da Massimo  Presciutti  di Firenze (FI) Un videoclip dedicato a Miguel de Cervantes, autore del romanzo Don Chisciotte della Mancia. Un omaggio al grande scrittore spagnolo con musiche originali di Massimo Presciutti, autore della clip.

Leggi tutto