Seguici    
Accedi
 

Montessori 3.0

Montessori 3.0

Montessori è ancora oggi un esempio, un modello sempre attuale, forse mai così attuale. Il suo è un provato metodo educativo che va oltre la scuola ed entra nella società, la analizza e ne legge le incongruenze; ci guida ad un nuovo sguardo verso i bambini, uno sguardo questo che affascina ancora. Creature che crediamo di proteggere ma a cui limitiamo le potenzialità, che addomestichiamo nelle nostre case e nelle scuole forzandoli - come dice lei - all'impotenza, al mancato sfruttamento delle proprie forze intellettuali, dei propri talenti, delle vocazioni naturali che farebbero di ognuno una risorsa per tutti. Da qui il regresso psicologico e morale di una collettività che perde l'opportunità di progredire, una società che è complice di chi il progresso lo intende come tornaconto personale. Per questo l'Educazione alla Libertà è materia scomoda, cresce esseri liberi, pensanti, indipendenti e forti di una morale, pronti al sacrificio per il prossimo e per la collettività; l'uomo libero non è in balia di quella schiavitù del pensiero dedita esclusivamente al profitto ma si inserisce in un disegno cosmico che ambisce all'armonia. Per questo è importante (ri-)scoprirla oggi. Leggerne l'essenza, accostarsi alle parole di un messaggio che continua ad essere moderno. Montessori è ancora, dopo 100 anni, avanti a noi perchè le sue intuizioni rimangono avanguardia di un pesiero condivisibile e logico.

Per approfondire

Le prime Case dei bambini a Roma tra il 1907 e il 1914

Apprendimento e lavoro nell' era digitale

Il Bauhaus si tinge di Montessori

Dentro l’educazione cosmica

Il cittadino dimenticato

Principi e pratica dell’educazione

Costruire la scienza della pace

Maria Montessori: la casa dei bambini

Maria Montessori: la casa dei bambini

Siamo all’interno della Casa dei bambini, struttura educativa fondata da Maria Montessori (Chiaravalle, Ancona 1870 – Noordwijk, Olanda 1952). Secondo la grande pedagogista, la scuola deve consentire il libero svolgimento delle attività del fanciullo, mediante la libertà di sviluppo, l’indipendenza ...

Leggi tutto

"La Casa dei Bambini" di Maria Montessori

La Casa dei Bambini di Maria Montessori

Il 6 gennaio del 1907 Maria Montessori apre a Roma la prima “Casa dei Bambini“, per i piccoli dai 3 ai 6 anni. Il metodo educativo inaugurato da Maria Montessori (nata a Chiaravalle, Ancona, il 31 agosto 1870, e morta a Noordwijk, in Olanda, il 6 maggio 1952) costituisce una pietra miliare nella ...

Leggi tutto