Seguici    
Accedi
 

Olimpiadi di Italiano 2017

Olimpiadi di Italiano 2017

Si è appena conclusa l'edizione 2016-2017 delle OLIMPIADI DI ITALIANO, ecco tutti i vincitori di questa VII edizione:

 

Per la sezione SENIOR ITALIA

Simone Corbo - Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Potenza, Basilicata
Davide Minari - Liceo Sciantifico "Giacomo Ulivi" di Parma, Emilia Romagna
Francesco Canazza - IISS "Ettore Bolisani" di Isola Della Scala (VR), Molise

 

Per la sezione JUNION ITALIA

Martina Buston - Liceo Ginnasio Statale "G. B. Brocchi" di Bassano del Grappa (VI), Veneto
Anna Visani - Liceo Classico "Rambaldi" di Imola (BO), Emilia Romagna
Federica Improda - IIS Liceo "Cicerone" di Pollione, Formia (LT), Lazio

 

Per la sezione SENIOR ESTERO

Ilaria Pennacchio - Liceo Statale Italiano "Leonardo Da Vinci" di Parigi, Francia

 

Per la sezione JUNIOR ESTERO

Kenza Younes - Scuola Paritaria Italiana "Enrico Mattei" di Casablanca, Marocco

 

Per la sezione SENIOR LICEO

Simone Corbo - Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Potenza, Basilicata

 

Per la sezione JUNIOR LICEO

Martina Buston - Liceo Ginnasio Statale "G. B. Brocchi" di Bassano del Grappa (VI), Veneto

 

Per la sezione SENIOR ISTITUTI TECNICI

Francesco Canazza - IISS "Ettore Bolisani" di Isola Della Scala (VR), Molise

 

Per la sezione JUNIOR ISTITUTI TECNICI

Pietro Gola - I.S. "Enrico Fermi" di Mantova, Lombardia

 

Per la sezione SENIOR ISTITUTI PROFESSIONALI

Anna Roncolato - I.PS.S.A.R "Pellegrino Artusi" di Recoaro Terme (VI), Veneto

 

Per la sezione JUNIOR ISTITUTI PROFESSIONALI

Luca Stocchetti - I.PS.S.A.R "Pellegrino Artusi" di Recoaro Terme (VI), Veneto

 

Sono 80 le ragazze e i ragazzi che da mercoledì 5 a venerdì 7 aprile si sono sfidati a Torino per conquistare il titolo di campionessa o campione della lingua italiana.

Le finaliste e i finalisti sono arrivati dalle scuole di tutta Italia e dagli istituti italiani all’estero e hanno superato una dura selezione: quest’anno hanno partecipato alle Olimpiadi in oltre 57.000.

Per salire sul podio hanno dovuto dimostrare padronanza della grammatica, efficacia nell’uso della lingua, destrezza nel lessico, abilità nel dominare le sfumature dell’italiano.

Le Olimpiadi, alla settima edizione, sono state promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con l’Accademia della Crusca.

Hanno arricchito il programma le "Giornate della Lingua Italiana", una serie di tavole rotonde con esperti. La prima è dedicata alla figura di Tullio De Mauro presidente della giuria delle Olimpiadi nel 2012.

Per l’occasione sono stati proiettati anche i due video che qui vi presentiamo sul celebre linguista, realizzati appositamente per le Olimpiadi da Rai Cultura: il primo presenta un incontro tra De Mauro e gli studenti e estratti dalla sua ultima intervista, il secondo documenta la giornata dedicatagli dal Liceo Giulio Cesare di Roma, da lui frequentato da ragazzo, nel giorno in cui avrebbe compiuto ottantacinque anni.

Le altre tavole rotonde sono state dedicate all’anniversario dei 150 anni della nascita di Pirandello e a quello dei 500 anni, celebrati nel 2016, della prima edizione dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto.

Il sito delle Olimpiadi di Italiano: www.olimpiadi-italiano.it