Seguici    
Accedi
 

Speciale Galileo Galilei

Speciale Galileo Galilei

Galileo Galilei (Pisa 1564 - Arcetri 1642) fu un fisico e filosofo della natura. Figlio maggiore di Vincenzo, musicista e teorico della musica e di Giulia Ammannati, trascorse la sua infanzia tra Pisa e Firenze (dal 1574). Sebbene non conseguì mai alcun titolo universitario fu uno straordinario studioso, pubblicando da giovanissimo scritti sulla determinazione dei baricenti (Theoremata circa centrum gravitatis solido rum), il breve trattato La Bilancetta (1586). Nel 1589, gli venne assegnata la cattedra di matematica a Pisa e nel 1592 a Padova.

Il suo nome è legato allo studio della caduta dei solidi, del galleggiamento dei corpi, del pendolo e al perfezionamento dell’uso del cannocchiale, con il quale a partire dal 1610, iniziò a studiare il cielo.

Le sue osservazioni avrebbero rivoluzionato l'astronomia. Sua opera maggiore fu il Dialogo sopra i due massimi sistemi, completato nel 1630, studio mastodontico diviso in quattro giornate che contiene tutte le sue teorie innovative sul sistema eliocentrico e sui movimenti terrestri. Il Dialogo andò alle stampe nel giugno 1631 e uscì nel febbraio 1632. Nell'estate del 1632, Urbano VIII diede ordine di controllare la regolarità delle autorizzazioni del Dialogo dalle quali emerse che Galileo trasgredì un ordine formale del Santo Uffizio.

Convocato a Roma, il 13 febbraio 1633 smentì, ma venne giudicato colpevole dal Santo Uffizio. La mattina del 22 giugno 1633 ritrattò, ma dovette ugualmente trascorrere un periodo di residenza coatta presso il palazzo arcivescovile in Siena, ospitato dal cardinale Piccolomini. Nel dicembre 1633 tornò ad Arcetri, ove trascorse gli ultimi anni della sua vita in stato di dimora vigilata. Perse la vista nel 1638. Negli ultimi anni della vita lavorò ai Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze attinenti alla meccanica ed ai movimenti locali, pubblicato in Olanda (in Italia vigeva per Galileo il veto della Chiesa) nel 1638. Morì ad Arcetri l'8 gennaio 1642.

Viva la Storia - Il metodo scientifico: Galileo e Cesi

Viva la Storia - Il metodo scientifico: Galileo e Cesi

VIVA LA STORIA, una serie di 6 episodi da 30 minuti ciascuno che racconta luoghi e pagine di storia italiana affidandosi agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia. In onda a partire da martedì 9 settembre, alle 19.00 sul canale 54 del digitale terrestre Quinta puntata - Il metodo scientifico: ...

Leggi tutto

Marco Paolini racconta Galileo

Marco Paolini racconta Galileo

“Quel tempo è un tempo pieno di novità: cambia il calendario e cambia il pianeta, perché dopo la scoperta dell’America le navi che attraversano l’oceano sono come veicoli spaziali che abbandonano il mondo abitato e vanno verso l’ignoto. Con grandi enormi rischi, perché non ci sono strumenti di navigazione”: ...

Leggi tutto

Quattrocento anni fa: Galileo Galilei

Quattrocento anni fa: Galileo Galilei

400 anni fa: Galileo Galilei Il compositore Giovanni Renzo ricostruisce al computer l’aspetto del cielo visto da Padova il 7 gennaio 1610, all’una di notte; il momento ed il luogo, cioè, in cui Galileo vede per la prima volta le lune di Giove. Una partitura in cui le stelle si tramutano in suoni, ...

Leggi tutto

Il processo a Galileo Galilei

Il processo a Galileo Galilei

Inizia il processo a Galileo Galilei. Le sue teorie filo-copernicane sul moto dei corpi celesti sono in totale antitesi alla teoria aristotelica-tolemaica sostenuta dalla Chiesa cattolica. Dopo aver subito varie denunce da parte di membri della Chiesa, Galileo viene processato e condannato per eresia ...

Leggi tutto

Nasce Galileo Galilei

Nasce Galileo Galilei

Nasce a Pisa lo scienziato Galileo Galilei. Scopritore del principio di inerzia, nel 1609 Galilei perfeziona il telescopio. E grazie a tale strumento avvia una stagione di grandi scoperte astronomiche: l'esistenza di rilievi lunari, la natura stellare della Via Lattea, i satelliti di Giove. Seguono, ...

Leggi tutto

Galileo, l`uomo che scrutava le stelle

Galileo, l`uomo che scrutava le stelle

Muore Galileo Galilei. Scopritore della legge della caduta dei gravi, nel 1609 Galilei perfeziona il telescopio. E grazie a tale strumento avvia una stagione di grandi scoperte astronomiche: l'esistenza di rilievi lunari, la natura stellare della Via Lattea, i satelliti di Giove. Seguono, nello stesso ...

Leggi tutto

Galileo Galilei e i suoi studi. L`universo della meccanica

Galileo Galilei e i suoi studi. L`universo della meccanica

Nella serie di L'Universo della Meccanica si ripercorre la storia delle leggi della meccanica, dalle intuizioni di Galileo (Pisa 1564 - Arcetri 1642) alla teoria della relatività. Tramite una fiction viene brevemente ricostruita la vita di Galileo Galilei, che lasciò gli studi di medicina per dedicarsi ...

Leggi tutto