Seguici    
Accedi
 
Gennaro Sasso. La distinzione tra cultura umanistica e scientifica

Gennaro Sasso. La distinzione tra cultura umanistica e scientifica

Gennaro Sasso parla di cultura umanistica e cultura scientifica, che ritiene necessario distinguere in base al metodo. La cultura scientifica è cultura dell’oggetto, mentre la cultura ...

Gennaro Sasso. Come si riconosce il bello

Gennaro Sasso. Come si riconosce il bello

Gennaro Sasso, storico della filosofia (Roma 1928), professore nell’università di Roma. Socio nazionale dei Lincei (1988) e direttore dell'Istituto di studî storici di Napoli. È autore ...

Gennaro Sasso. La crisi dello Stato e il futuro dell`Europa

Gennaro Sasso. La crisi dello Stato e il futuro dell`Europa

Gennaro Sasso parla dell’evidente fallimento del progetto di unificazione dell’Europa, in un momento caratterizzato dal prevalere di tendenze disgregatrici. Per quanto riguarda il nostro ...

Jean-Louis Fournel: guerra e società

Jean-Louis Fournel: guerra e società

Il Principe di Niccolò Machiavelli non è un elogio dell’immoralità ma un intervento teoretico di grande importanza, dice il professor Jean-Louis Fournel a Rai Letteratura. A partire ...

Gennaro Sasso. I «taccuini di lavoro» di Benedetto Croce

Gennaro Sasso. I «taccuini di lavoro» di Benedetto Croce

Gennaro Sasso parla della sua opera del 1989 “Per invigilare me stesso. I taccuini di lavoro di Benedetto Croce”, dedicata ai diari che Benedetto Croce (Pescasseroli, 1866 – Napoli, ...

Gennaro Sasso. La rivista Tempo presente di Silone e Chiaromonte

Gennaro Sasso. La rivista Tempo presente di Silone e Chiaromonte

Gennaro Sasso parla della rivista “Tempo presente” fondata negli anni ’50 da Ignazio Silone e Nicola Chiaromonte, che espresse il dissenso e le rivendicazioni di libertà degli intellettuali ...

Gennaro Sasso. Il Mondo di Pannunzio

Gennaro Sasso. Il Mondo di Pannunzio

Gennaro Sasso parla della rivista “Il Mondo” diretta da Mario Pannunzio e che fu negli anni ’50 e ’60 un punto di riferimento fondamentale degli intellettuali democratici della sinistra ...

Carlo Varotti: la lezione degli antichi

Carlo Varotti: la lezione degli antichi

La lettura degli antichi e soprattutto degli storici antichi è centrale in Machiavelli: già nella lettera del 10 dicembre 1513 Machiavelli sottolinea all’amico Francesco Vettori quanto ...

Raffaele Ruggiero: l’esperienza delle cose moderne

Raffaele Ruggiero: l’esperienza delle cose moderne

La lezione del passato è strettamente connessa, in Nicolò Machiavelli, all’esperienza del presente. Diplomatico, segretario di cancelleria, lo scrittore fiorentino fa tesoro della conoscenza ...

Jean-Louis Fournel: guerra e società

Jean-Louis Fournel: guerra e società

Il Principe di Niccolò Machiavelli non è un elogio dell’immoralità ma un intervento teoretico di grande importanza, dice il professor Jean-Louis Fournel a Rai Letteratura. A partire ...