Seguici    
Accedi
 
Dittatura e Arte

Dittatura e Arte

Dai ritratti di Hitler, Stalin e Mussolini, mostrati all’inizio dell’unità audiovisiva, è possibile evincere immediatamente alcune delle differenze che, nel medesimo periodo, connotarono, ...

Pietro Greco. Bravo compagno Lysenko, bravo!

Pietro Greco. Bravo compagno Lysenko, bravo!

  Siamo al Congresso del Partito Comunista dell’Unione Sovietica del 1935. E interviene Stalin in persona per rendere omaggio – con un bravo! Pronunciato in italiano – il teorico ...

Hannah Arendt e il totalitarismo

Hannah Arendt e il totalitarismo

  La filosofa tedesca Hannah Arendt, ne “Le origini del totalitarismo”, pubblicato nel 1951, indaga come sono nati e si sono sviluppati i regimi totalitari nella Germania nazista ...

Eleonora Mancini e Ritanna Armeni, Marina

Eleonora Mancini e Ritanna Armeni, Marina

Marina Michajlovna Malinina nasce a Mosca nel 1912; da ragazza suona il pianoforte e s’impegna nello studio. Il padre muore quando lei ha sette anni, la madre lavora moltissimo per ...

I segreti di Yalta

I segreti di Yalta

La conferenza di Yalta, svoltasi in Crimea dal 4 all’11 febbraio 1945, è assurta a simbolo della fine di un conflitto, la Seconda guerra mondiale, e dell’inizio di una nuova fase di ...

Gramsci

Gramsci

Giornalista, filosofo, fondatore e segretario del Partito Comunista Italiano e intellettuale antifascista: Antonio Gramsci. Nell’anniversario della morte, avvenuta il 27 aprile 1937, ...

Togliatti

Togliatti

“Togliatti era un duro, credeva che il comunismo incarnasse la verità della storia, al di là dei dettagli. Peccato che i dettagli fossero le persone e i popoli”, racconta il prof. Agostino ...