Seguici    
Accedi
 

Digital World

Albert Einstein: la scienza fra le due guerre

L`unità audiovisiva si apre con le immagini dell`arrivo del cinquantaquattrenne Albert Einstein (1879-1955) negli Stati Uniti. È il 1933 e Einstein è uno dei quarantamila scienziati e intellettuali che negli anni Trenta abbandonarono l`Europa per sfuggire al nazismo e al fascismo. Lo scienziato tedesco divenne in breve tempo il simbolo di questa enorme migrazione culturale, che fece degli Stati Uniti il nuovo centro mondiale della scienza. Nelle sue tournée americane del 1931 e del 1932, egli venne sempre accolto con un entusiasmo pari a quello fino ad allora riservato ai divi del cinema. Nel 1939 sarà Albert Einstein ad inaugurare la Fiera del Progresso di New York.

Puntate integrali