Seguici    
Accedi
 

Digital World

Alessandro Bogliolo. I social sono neutrali? Informazioni scelte da "amici di amici"

La rete è neutrale? "La neutralità della rete sicuramente è uno dei fattori di maggior successo di Internet", sostiene Alessandro Bogliolo, e ha permesso di sviluppare nuove tecnologie e propagare nuove informazioni. La neutralità si basa su due principi fondanti della rete: la separazione dei compiti e il "best effort, "due modalità che fanno in modo che i pacchetti di informazione ci arrivino tutti e ci arrivino bene. Immaginiamo, al contrario, come funzionerebbe una rete i cui nodi invece discriminassero i pacchetti di informazioni e decidessero se inviarli oppure no. E' proprio così che funzionano i social network (i cui nodi sono le persone) che ci inviano le informazioni in base alle nostre amicizie e alle nostre preferenze. Quindi le informazioni che ci arrivano filtrate, sono state selezionate per noi dai nostri amici e dagli amici degli amici. In conclusione i social network non sono neutrali ma si appoggiano sulla struttura neutrale della rete. E perciò non devono essere confusi con i mezzi di comunicazione o di informazione, cosa che la rete offre, ma al di fuori dei social network. 

Puntate integrali

News

Creatività

Opinioni

Futuro

Learning

Vintage

Tags

Alessandro Bogliolo|digital world|socialAlessandro Bogliolo digital world social

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo