Seguici    
Accedi
 

Digital World

Andrea Zanni - Un`arma di copiatura di massa. Creative Commons

"Le creative Commons permettono agli utenti di Internet di costruire insieme un bene comune digitale", spiega Andrea Zanni di Wikimedia Italia. L'evoluzione online del Copyright tradizionale va quindi verso la condivisione comune e il no-profit.

Puntate integrali

News

Creatività

Opinioni

Futuro

Learning

Vintage

Tags

creative commons|digital world|matteo bordonecreative commons digital world matteo bordone

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo