Seguici    
Accedi
 

Digital World

Claude Lèvi-Strauss: miti d`oggi.

Claude Lévi-Strauss (Bruxelles, 28 novembre 1908 – Parigi, 30 ottobre 2009), intervistato per il programma Fino alla fine del mondo da Silvia Ronchey e Giuseppe Scaraffia, parla del proprio lavoro sui miti, che definisce, mutando l`espressione da Max Ernst, un collage.


L`antropologo francese, negando allo strutturalismo lo statuto di filosofia tout court, spiega che l`intento di questo metodo d`analisi consiste nel riuscire a sbrogliare problemi concreti da ogni punto di vista, quali, ad esempio i rapporti matrimoniali o i legami di parentela.


Rispondendo a questioni di scottante attualità - quali la violenza, la pedofilia - Lévi-Strauss sottolinea l`importanza del dialogo con la storia.

Puntate integrali