Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Claudia Bianchi. Meteo. Sole sì o sole no

 

E’ una settimana che piove tutti i giorni, domani sicuramente ci sarà il sole. Me lo sento.Quest’estate, invece pioverà più del solito, vista com’è stata calda/torrida la scorsa estate. Ne sono sicura. Quasi quasi disdico le vacanzePrima di farlo però meglio consultare il meteo. Il meteo sì che può darmi delle risposte certe. Bé, certe con una certa probabilità. Per esempio: domani ci sarà il sole con il 68% di probabilità, significa che ci sono 68 possibilità su 100 che non piova, ma anche 32 possibilità su 100 che lo faccia.Non solo.

L’affidabilità diminuisce con l’allungarsi della previsione. Se nei primi due giorni, i modelli sono accurati al 70-80%, nel giro di 4 giorni l’affidabilità scende al 50%.Con le previsioni meteo la situazione è assai complessa: le osservazioni sono imperfette. I modelli numerici che ne descrivono l’evoluzione sono imperfetti e hanno soluzioni approssimate. Gli errori crescono in ampiezza nel tempo.

E inoltre la dinamica che li regola è caotica. (Ovvero si precipita nell’assenza di regole e non predicibilità.) Che si fa allora? Si tira un dado. Se la probabilità è che al 32% sarà nuvoloso o con pioggia e al 68% ci sarà il sole, basta prendere un dado a tre facce: due con il sole e una con la nuvoletta. La risposta la troviamo lanciando il dado. Ovvio che sia più facile beccare il sole, ma, nessuna certezza, che non si debba aprire l’ombrello. 

Puntate integrali

Estratti

Tags

Claudia Bianchi|meteo|tempoClaudia Bianchi meteo tempo

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo