Seguici    
Accedi
 

Digital World

DIVINA COMMEDIA: PARADISO - COMMENTO CANTO VI

Nino Borsellino e Achille Tartaro, nella prestigiosa cornice della biblioteca Vallicelliana di Roma, commentano il Canto VI del Paradiso. Quello politico è uno dei temi chiave della Commedia. Così, in questo sesto Canto del Paradiso, come già nel sesto delle altre due cantiche, il tema politico trova il suo suggello nella viva voce dell`imperatore Giustiniano. Questi narra la storia di Roma, in un`abile sintesi, dallo sbarco di Enea in poi. La grandezza di Roma è rappresentata simbolicamente dal volo prodigioso dell`aquila imperiale, dicono i commentatori, ed è finalizzata all`urgenza, secondo il punto di vista di Dante, della restaurazione del potere imperiale, in una realtà scossa dalle lotte di parte e dal disordine. Nell`ultima parte del Canto, Dante trova lo spazio per inserire la figura esemplare di un uomo onesto e giusto: Romeo di Villanova, ministro di Berengario lV, principe di Provenza.

Puntate integrali