Seguici    
Accedi
 

Dracula

Dracula

Un programma per conoscere, capire e riflettere su un’opera che, molto ad là delle intenzioni dell’autore, ha saputo incarnare i lati più oscuri dell’inconscio umano.

Con il contributo del prof. Fabio Vittorini, docente di Letterature Comparate alla IULM di Milano, e il supporto di esperti e studiosi, in sei puntate raccontiamo e spieghiamo gli elementi più significativi del romanzo, attraverso anche la lettura in lingua originale inglese di alcuni brani tratti dall’opera, e una selezione degli sketch più originali e divertenti ispirati a Dracula tratti dalle Teche Rai.

L’epoca del Vampiro non è mai finita, anzi comincia adesso.

1897. In Inghilterra viene pubblicato “Dracula”, il romanzo di Bram Stoker. Ispirato al mito già esistente del vampiro, il personaggio creato dallo scrittore irlandese, incontra un immediato e inarrestabile successo, al punto da diventare la rappresentazione metafisica europea del male. Lo testimoniano le centinaia di riduzioni cinematografiche e teatrali che, da allora a oggi, hanno visto come protagonista il conte Dracula.

Solo due anni dopo la pubblicazione del romanzo, Sigmund Freud scrive e pubblica “L’interpretazione dei sogni”, decretando la nascita della psicoanalisi. La cultura dominante in Inghilterra è quella positivista che convive, paradossalmente, con un fanatico culto dell’esoterismo. Una grande, sconvolgente prima guerra mondiale sta per scatenarsi da lì a poco più di un decennio: sono i tempi ideali per la nascita di un personaggio immortale come il Dracula di Bram Stoker.

Scritto in forma epistolare e memoriale, e con i toni del romanzo gotico, racconta la lotta dei protagonisti per sfuggire al fatale morso del vampiro. Tutto ha inizio quando il giovane inglese Jonathan Harker arriva al castello del conte in Transilvania per risolvere una pratica legale. Il conte Dracula infatti intende acquistare una proprietà a Londra. Ben presto Jonathan scopre che il conte nasconde un terribile segreto: è un vampiro che si nutre del sangue degli esseri viventi.

Una volta sbarcato in Inghilterra, Dracula comincia a mietere le sue vittime. I protagonisti della storia troveranno la salvezza grazie al professor Van Helsing, uno psichiatra molto esperto anche delle scienze occulte, che conosce la natura del vampiro e i suoi punti deboli.

Il conte Vlad non riuscirà nel suo intento: succhiare il sangue della vecchia Inghilterra per continuare la sua orrenda esistenza. Morirà per sempre grazie a un palo conficcato nel cuore.

Puntate integrali

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo