Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Federica Camin. La tracciabilità del legno

Da oggi il legno può vantare una carta di identità che consente di garantirne la tracciabilità geografica e quindi certificarne la provenienza. Il chimico Federica Camin, ricercatrice della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Trento) racconta il progetto TRETI, “Trentino Timber Isotopes”, che ha previsto l’elaborazione di un metodo scientifico basato sull’analisi dei rapporti isotopici e che consente di stabilire la provenienza di qualunque pezzo di legno.

Puntate integrali

Estratti

Tags

fondazione Edmund Mach|legno|tracciabilitafondazione Edmund Mach legno tracciabilita

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo