Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

I radicali liberi. Cosa sono e come si comportano?

I radicali liberi sono frammenti di molecole. Sono simili per alcuni versi agli ioni, da cui si distinguono perché, in generale, differentemente da questi non posseggono una carica elettrica né positiva né negativa, ma sono neutri.
La caratteristica dei radicali liberi è di avere un elettrone esterno isolato, il che conferisce loro una grande reattività, cioè una grande propensione a reagire chimicamente con le altre molecole.

Puntate integrali

Estratti

Tags

elettrone|medicina|radicali liberielettrone medicina radicali liberi

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo