Seguici    
Accedi
 

Digital World

Il circolo di Vienna: Behaviourismo

Il filosofo della scienza tedesco Carl Gustav Hempel  (Oranienburg, Berlino, 1905 - Princeton, New Jersey, 1997) in un’intervista dell’Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche del 1989, parla delle relazioni tra la propria filosofia ed il behaviorismo (da behavior, comportamento), una corrente della moderna psicologia. Secondo i comportamentisti, ascrivere ad una persona alcuni particolari tratti psicologici equivale ad attribuirgli corrispondenti disposizioni a comportarsi secondo modalità caratteristiche degli stessi tratti. In altre parole, affermare che una persona ha determinati tratti psicologici significa dire che essa ha la disposizione a mostrare corrispondenti comportamenti tipici, individuabili in schemi precisi.

Puntate integrali