Seguici    
Accedi
 

Digital World

Il ritiro di Churchill dalla scena politica

Winston Churchill, ottantenne e malato, decide di ritirarsi dalla politica, rassegnando le dimissioni nelle mani della regina Elisabetta. Dopo oltre sessant’anni di servizio al paese passa la mano al suo delfino, Sir Anthony Eden. Grande statista e oratore, Churchill e’ una figura centrale nella storia del Novecento. E’ lui a condurre la Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale, primo ministro del Regno Unito dal 1940 al 1945 e successivamente dal 1951 al 1955. Autore prolifico, nel 1953 vince il Premio Nobel per la Letteratura, per la sua storia della seconda guerra mondiale. Morirà nel 1965.

Puntate integrali