Seguici    
Accedi
 

Invito alla lettura: formare lettori indipendenti

Invito alla lettura - Literacy disciplinare (pt.5)

 

Numerosi studi propongono di ripensare l’educazione alla lettura affinché utilizzi non solo strategie di comprensione generiche, ma faccia leva su pratiche specifiche per ogni disciplina. Il motivo è semplice: la struttura del testo, il vocabolario, il tipo di linguaggio e gli obiettivi di ciascuna disciplina come storia, scienze o geografia sono differenti. Si rende quindi necessaria un’educazione alla lettura differente. Nella puntata parliamo di literacy disciplinare, che permette agli studenti di adottare stili diversi di lettura tipici degli esperti delle discipline.

Puntate integrali

Tags

Cepell|lettura|Literacy|roma|tiziana masciaCepell lettura Literacy roma tiziana mascia

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo