Seguici    
Accedi
 

Digital World

La Germania di Hitler: l`antisemitismo

Questo video analizza il tema dell`antisemitismo, uno dei cavalli di battaglia dell`ideologia nazista, con l`esposizione delle teorie di Hitler sulla supremazia della razza ariana. Il Führer sosteneva che la sconfitta subita dalla Germania nella Grande Guerra era stata opera degli intrighi dei politici, dei comunisti e degli ebrei. Nel maggio del 1933, quattro mesi dopo la presa del potere da parte del partito nazionalsocialista, una fiaccolata di nazisti percorse, sotto lo sguardo di Hitler, le strade di Berlino sino alla piazza dell`Università. Qui delle torce accese vennero gettate su una catasta di libri. Con questo atto s`intendeva distruggere la cultura dell`epoca e sostituirla con quella del nuovo corso nazista.

Puntate integrali