Seguici    
Accedi
 

Digital World

Le leggi razziali del 1938. Italiani di razza

L’unità propone la prima parte di uno speciale dedicato alla politica razziale del fascismo e alla teoria antropologica del regime. Realizzato sessant’anni dopo la promulgazione delle leggi razziali del 1938, esso ripercorre i momenti salienti della campagna antisemita di quegli anni, dai provvedimenti del 1936, varati in occasione della conquista dell`Etiopia, alle battaglie de La difesa della razza contro i pericoli della promiscuità sessuale e del meticciato, all`invenzione del caso della "venere ottentotta".
L’unità contiene inoltre interventi di Pupa Garriba, Giorgio Israel, Luciano Tas e Gabriella Spedini.

Puntate integrali