Seguici    
Accedi
 

Digital World

L`Irlanda

La "tigre celtica", così è stata definita l`Irlanda, che in pochi anni è diventata, grazie ad un tasso di crescita economica pari al 10% annuo, l`unico paese in grado di soddisfare appieno i parametri di Maastricht. Un politica accorta le ha permesso di emanciparsi progressivamente dagli ex-colonizzatori inglesi e di emergere a tutto tondo tra i protagonisti della nuova Europa. Il miracolo economico, viene spiegato nell`unità, è stato propiziato dagli aiuti che l`Irlanda ha ricevuto dalla Comunità europea. L`area di Shannon, grazie ad un politica di incentivi fiscali e di riduzione delle tasse, si è tramutata nel luogo di "elezione" del libero scambio: vi operano 120 società multinazionali, con 6000 addetti. John King, responsabile dell`area industriale, spiega in una intervista, le ragioni della grande crescita economica della "tigre celtica". Altre interviste vertono sulle prospettive di sviluppo dell`Irlanda in chiave europea.
Il viaggio procede verso l`Irlanda del Nord, dove inevitabilmente l`attenzione si sposta sul conflitto tra cattolici e protestanti. Dal 1968 ad oggi i contrasti hanno causato più di 3000 morti, il conflitto sociale è divenuto guerra civile. Il Movimento repubblicano da più di un secolo si batte per l`unificazione dell`Irlanda; l`IRA, l`esercito repubblicano nato del 1919, lotta per il riconoscimento dei diritti dei cattolici. Il video si conclude con un`intervista a Nareen Byrne, del Consiglio Nazionale donne irlandesi.

Puntate integrali