Seguici    
Accedi
 

A Ruota libera

Lo sai che? Lo spazio di frenata...

Chi è alla guida di un veicolo impiega circa un secondo per capire che si trova di fronte a un pericolo. È il “tempo di reazione”. Ovvero, prima di correre ai ripari (frenare, deviare….) passa un secondo in cui non si fa nulla. E questo tempo si allunga che si ha poca esperienza o si è minimamente sopra pensiero.  Da questo dato di fatto scaturisce un’importante conseguenza. Nel secondo in cui la mente elabora l’evento il veicolo continua a viaggiare percorrendo numerosi  metri a seconda della velocità alla quale si sta viaggiando; è evidente che maggiore è la velocità tanti più metri si percorrono. Un’altra considerazione da fare  è che questo tempo di reazione sarà effettivo se lo stato psico-fisico del guidatore sarà al 100% (ovvero “zero” alcol, fisico ben riposato, per non parlar di sostanze …). Poi finalmente cominciamo a frenare. E qui bisogna tener conto delle condizione meteorologiche, dello stato del manto stradale, degli pneumatici, dei freni ecc. ecc.  Se tutto ciò non è perfetto al “secondo” di cui si diceva, si aggiunge altro tempo (e altro spazio) prima di fermarci del tutto. Ricordiamolo sempre.

In classe....

L`esperto risponde

Le considerazioni di Matteo Vicino

L`esperto risponde

Le considerazioni di Matteo Vicino

Guida Sicura

Vita da vigile

Lo sai che...?

Vita da vigile

Lo sai che...?

Promosso o Bocciato?

Tags

Abs|dispositivi sicurezza|freni|sicurezza stradale|spazio frenataAbs dispositivi sicurezza freni sicurezza stradale spazio frenata

Condividi questo articolo