Seguici    
Accedi
 

Digital World

Louis Armstrong: il jazz

Louis Armstrong (1901 – 1971)  era nato a New Orleans, dove i neri suonavano nelle bande militari francesi in modo assolutamente originale. Le bande si esibivano per la strada in occasione dei comizi elettorali, dei matrimoni, ma soprattutto prima, durante e dopo le cerimonie funebri. Fu proprio in seguito alla chiusura delle piazze a New Orleans che Louis Armstrong cominciò a portare il jazz in giro per il mondo, raccogliendo ovunque grandi successi.
Il giornalista Carlo Mazzarella racconta di un incontro con Armstrong avvenuto durante uno dei suoi viaggi all’estero. Dal jazzista, entrato ormai nella leggenda, il giornalista dice di aver imparato ad apprezzare la vera e buona musica.

Puntate integrali