Seguici    
Accedi
 

Digital World

Luca Heltai. Imitare il cervello. Exascale computing

 

L'exascale computing è la nuova frontiera dell'high performance computing perché è il passaggio successivo del calcolo computazionale: stiamo parlando di computer che viaggiano alla potenza di exaflops, cioè migliaia di teraflops.

Ce ne parla Luca Heltai docente alla Sissa di Trieste. Attualmente il computer più potente al mondo sta in Cina e sviluppa una potenza di 200 petaflops, mentre il computer che viene ipotizzato è dieci volte più potente.

La realizzazione dell'exascale computing è l'obiettivo principale di molti scienziati perché si pensa che la potenza del cervello umano sia circa quella di exascale: quindi un tale supercoputer dovrebbe poter permettere di realizzare un'intelligenza artificiale che eguagli il cervello umano. Di fatto, però, l'exascale computing è tutt'ora al di fuori della nostra tecnologia, almeno per ora.

Puntate integrali

News

Creatività

Opinioni

Futuro

Learning

Vintage

Tags

cervello|digital world|heltai lucacervello digital world heltai luca

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo