Seguici    
Accedi
 

Digital World

Luca Heltai. Oltre la Legge di Moore. Green computing

 

La legge di Moore dice che la potenza di un processore raddoppia ogni due anni: questo era possibile fino a qualche anno fa, perché la tecnologia consentiva di ridurre la dimensione dei transistor su un singolo processore, ma oggi abbiamo raggiunto il limite fisico dei transistor. Quindi, ci spiega Luca Heltai della SISSA di Trieste, la legge di Moore si è fermata e la potenza di calcolo viene aumentata con l'ausilio di più processori. Tutto ciò ha anche dato il via al cosiddetto "green computing": la tendenza attuale è cioè quella di mantenere la velocità di ogni singolo processore più o meno costante e di ridurre al minimo l'energia consumata.

Puntate integrali

News

Creatività

Opinioni

Futuro

Learning

Vintage

Tags

green computing|legge di Moore|luca heltaigreen computing legge di Moore luca heltai

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo