Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Luca Perri. Juan Pablo Dávila

 

IgNobel per l’Economia, 1994 - Juan Pablo Dávila, del Cile, instancabile mercante di financial futures ed ex-impiegato dell'azienda statale Codelco, per aver programmato il suo computer per “comprare”, quando in realtà intendeva “vendere”. Successivamente, per aver tentato di recuperare le perdite facendo scambi sempre più svantaggiosi che hanno diminuito il Prodotto Nazionale Lordo del Cile dello 0,5%. L'inarrivabile risultato di Dávila ha ispirato i suoi connazionali nel coniare un nuovo verbo, “davilar”, che significa “incasinare le cose grandiosamente”

Puntate integrali

Estratti

Tags

IgNobel|Juan Pablo Dávila|Luca PerriIgNobel Juan Pablo Dávila Luca Perri

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo