Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Memex: Galileo (pt.35)

 

Il cioccolato è uno degli alimenti più consumati al mondo, ma da che cosa deriva e qual è la sua “carta di identità chimica”? Qual è, invece, uno dei primi cereali coltivati dall’uomo? E che cosa potrebbe imparare l’uomo studiando le termiti?

Chimica, medicina, entomologia, ingegneria. Sono tanti gli universi scientifici che questa puntata di Memex “Galileo” esplora grazie ai suoi ospiti: Marco Martinelli, biotecnologo della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ci fa scoprire la verità sul cioccolato e da che cosa derivano le sue straordinarie proprietà.

Con Gian Paolo Cimellaro, docente presso il Politecnico di Torino, scopriamo gli strumenti smart per situazioni d’emergenza e in particolare il progetto “Ideal Sensor”, un prototipo di sensore indossabile che consentirà, a seguito di disastri, la localizzazione - e il monitoraggio - delle persone che dovessero trovarsi all’interno degli edifici.

Lara Maistrello del Laboratorio di Entomologia Applicata - Laboratori BIOGEST- SITEIA di Reggio Emilia - ci racconta che cosa l’uomo può apprendere dallo studio di alcuni piccoli esseri che potremmo anche chiamare “insetti sociali”: le termiti. Vincenzo Lionetti della Scuola Superiore San’Anna Pisa ci parla di betaglucani e dell’orzo - uno dei primi cereali coltivati dall’uomo – in relazione al colesterolo e alle malattie cardiovascolari.

Concludiamo il viaggio nella Scienza con un po’ di Storia e di aneddoti emblematici: il giornalista scientifico e scrittore Pietro Greco conduce la rubrica intitolata “Polywater”, rubrica consacrata alla chimica dell’acqua, al chimico Nikolaj Fedjakin. E a una clamorosa scoperta scientifica.

 

Puntate integrali

Estratti

Tags

memex galileo|rai scienze|Valerio Rossi Albertinimemex galileo rai scienze Valerio Rossi Albertini

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo