Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Memex: Galileo (pt.47)

 

Attraverso l’apporto di vitamine, carboidrati e proteine, il cibo può modificare in modo impensabile il nostro corpo e le nostre capacità: oggi parliamo di super alimenti e lo facciamo con Marco Martinelli, biotecnologo della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Parliamo anche di editing genetico e lo facciamo con Laura Cancedda - Senior group leader (IIT Genova) – che ci illustra il progetto GenEdiDs, il cui obiettivo è comprendere se un intervento di manipolazione genetica limitato esclusivamente ad alcune cellule del sistema nervoso ancora in fase di sviluppo possa ridurre le disabilità intellettive associate alla sindrome di Down.

Valerio Rossi Albertini dialoga anche con Claudia Daffara, Coordinatrice del Laboratorio OPDATECH (Optical Devices and Advanced Techniques for Cultural Heritage - Università di Verona), a proposito di tecniche ottiche per l’analisi delle opere d’arte: il gruppo di ricerca dell’ateneo scaligero progetta e sviluppa metodologie ottiche avanzate e strumentazione portatile per l’analisi “non distruttiva” di opere d’arte in situ.
Dalle meraviglie della Fisica applicata ai Beni culturali al fascino della Storia della Scienza: oggi il giornalista scientifico e scrittore Pietro Greco ci racconta Cyril Burt, tra i principali e più autorevoli teorici al mondo dell’ereditarietà dell’intelligenza umana e delle differenze cognitive tra le razze umane.


 

Puntate integrali

Estratti

Tags

memex galileo|rai scienze|Valerio Rossi Albertinimemex galileo rai scienze Valerio Rossi Albertini

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo