Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Memex: Galileo (pt.60)

 

Nella puntata di oggi, grazie a Francesco Pezzuoli (LiMiX - Università di Camerino), scopriamo che cos’è e come funziona “Talking Hands”, un guanto capace di tradurre la LIS in voce e di aiutare così - apportando un significativo aumento alla loro qualità della vita - più di 100.000 persone sorde in Italia e circa 70.000.000 in tutto il mondo.

Un altro ospite della puntata di oggi è Giandomenico Spezzano, Dirigente di ricerca Icar – CNR, che Valerio Rossi Albertini intervista a proposito di uno smart system per il controllo delle inondazioni: l’Icar-Cnr, infatti, ha progettato un sistema intelligente per il controllo decentrato in tempo reale delle reti di drenaggio urbano, al fine di mitigare i danni prodotti da allagamenti ed eventi piovosi estremi.

Compiamo poi un autentico viaggio scientifico alle Isole Svalbard con Vittorio Pasquali, Professore aggregato presso l’Università La Sapienza di Roma, perché gli ambienti polari sono un laboratorio naturale unico non solo per lo studio dei cambiamenti climatici e dell’ecologia, ma anche per le neuroscienze - in particolare, per la cronobiologia e la cronopsicologia - e questo progetto di ricerca riguarda proprio la cronobiologia degli organismi polari e l’adattamento umano alle condizioni estreme. L’oggetto dello studio si chiama Lepidulus Arcticus e per scoprirlo andiamo proprio presso la base artica del CNR “Dirigibile Italia” insieme al Professore Pasquali.

Un’altra rubrica è dedicata all’universo delle scienze matematiche, con la matematica Claudia Bianchi che oggi ci racconta il calcolo combinatorio grazie a un lucchetto a combinazione numerica, tra sequenze e combinazioni.

Le “disposizioni”, come le chiamano i matematici.

Puntate integrali

Estratti

Tags

Anna Pancaldi|memex galileo|rai scuolaAnna Pancaldi memex galileo rai scuola

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo