Seguici    
Accedi
 

Memex - La scienza raccontata dai protagonisti

Memex: gli orizzonti tattili

Il tatto è uno strumento di indagine sensoriale che ci restituisce il significato pieno delle cose, del reale. In questo senso l’assenza di tatto implicherebbe l’impossibilità di relazionarsi con il circostante e con i materiali.

Le potenzialità del tatto, quindi, vanno comprese non solo nella sua straordinaria fisiologia naturale, ma anche nelle sue simulazioni che la sperimentazione scientifica sta sviluppando con tecnologie e materiali sempre più avanzati – che permettono di implementare la sensibilità e la conoscenza tattile e sopratutto di restituirla, almeno in parte, nei casi di lesioni accidentali delle funzionalità tattili.

Per parlarne a Memex c’è il fisico e chimico Valerio rossi Albertini, ricercatore del CNR e docente universitario.

MEMEX è visibile anche in diretta streaming all'indirizzo http://www.raiscuola.rai.it/direttatv.aspx. Dopo la messa in onda televisiva, è possibile rivedere le puntate sul sito www.raiscuola.rai.it/memex/default
 

Puntate integrali

Giganti

Officina delle idee

Tags

cnr|il senso del tatto|memex|orizzonti tattili|Valerio Rossi Albertinicnr il senso del tatto memex orizzonti tattili Valerio Rossi Albertini

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo