Seguici    
Accedi
 

Memex - La scienza raccontata dai protagonisti

Memex: Il futuro della robotica

La complessità del Cervello umano è per certi versi tecnologicamente irriproducibile. L’ingegneria robotica si
ispira al funzionamento base del cervello cercando di sviluppare tecnologie neuromorfe che possono imitare
alcune funzioni del cervello umano ma che non saranno probabilmente mai in grado di poterne simulare tutta
la complessità e la rapidità di calcolo.

Altra questione della ricerca della robotica è quella del consumo energetico, se un cervello umano consuma tra i 20 e i 40 watt un calcolatore in grado si simularne le potenzialità consumerebbe quanto una intera città.

Le sfide future della robotica sono appunto queste: capacità di calcolo degli androidi ed il loro consumo energetico, unitamente all’alleggerimento delle strutture dei corpi dei robot tramite materiali leggeri biocompatibili e bioispirati – non inquinanti e biodegradabili.

Ne parla a Memex Roberto Cingolani – direttore scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova.

 

MEMEX è visibile anche in diretta streaming all'indirizzo http://www.raiscuola.rai.it/direttatv.aspx. Dopo la messa in onda televisiva, è possibile rivedere le puntate sul sito www.raiscuola.rai.it/memex.default.

Puntate integrali

Giganti

Officina delle idee

Tags

memex|Roberto Cingolani|roboticamemex Roberto Cingolani robotica

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo