Seguici    
Accedi
 

Digital World

Niccolò Albertini. Il restauro è virtuale. Digitale e beni culturali

 

L'attività di ricerca nell'ambito della visualizzazione dati nei beni culturali è aiutata dalle tecnologie di realtà virtuale, che consentono diversi vantaggi, come ad esempio la possibilità di valutare la bontà di interventi e restauri prima di farli.

Nei laboratori di ricerca si usa quindi la realtà virtuale, o aumentata, applicata a contesti reali per consentire una visione più completa, per fare un esempio, di un sito archeologico.

Puntate integrali

News

Creatività

Opinioni

Futuro

Learning

Vintage

Tags

digital world|Niccolò Albertini|rai scuoladigital world Niccolò Albertini rai scuola

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo