Seguici    
Accedi
 

Digital World

Olocausto: `la soluzione finale`

Questo video, avvalendosi di materiale d’archivio, documenta gli orrori perpetrati nei campi di sterminio nazisti per porre in essere la “soluzione finale” annunciata da Himmler il 4 ottobre 1943.
Il trattamento riservato agli ebrei variava a seconda della possibilità di impiegare gli stessi come forza lavoro: i bambini, infatti, venivano uccisi subito perché inabili alle attività più pesanti. Nei campi il programma di annientamento procedeva al ritmo di decine di migliaia di innocenti uccisi al giorno.
L’atrocità e l’orrore dei campi raggiungono l’acme con le macabre operazioni compiute, sui corpi degli ebrei deceduti, da altri ebrei, che hanno salva la vita in cambio di tali manovre, e con esperimenti dal sedicente valore scientifico generati non solo dalla mente di Hitler, ma anche da quella di chi non si limita ad eseguire gli ordini, arricchendo con un contributo personale il peggiore dei crimini.
Il filmato ricorda inoltre il coraggioso e drammatico tentativo di rivolta del ghetto di Varsavia, che si concluse con la morte di 60.000 innocenti, molti dei quali preferirono lasciarsi bruciare vivi nelle loro case piuttosto che consegnarsi nelle mani dei loro aguzzini.

Puntate integrali