Seguici    
Accedi
 

Memex: Galileo

Saverio De Vito. Monica, lo smog tracker

Si chiama Monica, una sigla che sta per Monitoraggio Cooperativo della Qualità dell’aria. E' un dispositivo portatile utilizzabile su zaini, biciclette, passeggini e automobili per il monitoraggio dell’esposizione personale agli inquinanti atmosferici. Saverio De Vito, ricercatore Enea, spiega il suo funzionamento, che dipende da un'intelligenza artificiale che riesce ad esprimere una stima della concentrazione di tre dei principali inquinanti atmosferici, ricavandone un indice di esposizione complessivo. La novità rispetto alle tradizionali centraline sta tra l'altro nella possibilità di ottenere mappe molto più precise delle concentrazioni di inquinanti, perché i dati registrati dai singoli utenti, anche in movimento, possono essere condivisi contribuendo alla generazione di immagini ad alta risoluzione dell'inquinamento in città.

Puntate integrali

Estratti

Tags

Enea|ricerca|smogEnea ricerca smog

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo