Seguici    
Accedi
 

Digital World

Ucciso Don Giuseppe Diana il sacerdote contro la camorra

 

Casal di Principe. Due killer uccidono, con 4 colpi di pistola, Don Giuseppe Diana, nella sacrestia della chiesa di San Nicola di Bari dove il parroco stava per celebrare la Messa. Era il 19 marzo 1994. Don Giuseppe si era fatto conoscere nella roccaforte dei Casalesi per il suo impegno contro la camorra, esemplificato dalla lettera “Per amore del mio popolo non tacerò”, diffusa a Casale nel Natale del 1991 per sensibilizzare le coscienze contro il sistema criminale. 

Puntate integrali