Seguici    
Accedi
 

Digital World

VENETI IN BRASILE: L`EMIGRAZIONE

Avvalendosi di materiale d’archivio, l’unità propone un documentario sull’emigrazione veneta in Argentina e in Brasile negli ultimi tre decenni dell’Ottocento.
Le condizioni in cui vivevano i contadini nella seconda metà dell’Ottocento emergono dagli atti dell’inchiesta Jacini del 1877, una delle due inchieste sull’agricoltura promosse dal parlamento italiano negli anni compresi tra l’unità nazionale e la prima guerra mondiale. Le singole storie sono affidate alle numerose testimonianze epistolari. Si tratta di storie che, pur nella irriducibile diversità delle esperienze e dei destini dei loro protagonisti, sembrano avere spesso come denominatore comune la speranza tradita di una vita migliore. Della nostalgia e delle disillusioni dei contadini partiti per la loro “terra promessa” si nutrì la retorica dei letterati, come De Amicis, e dei politici del tempo. Per esemplificare l’ipocrisia di questi ultimi, l’audiovisivo riporta parte del discorso tenuto in parlamento nel 1882 dall’allora presidente del consiglio Agostino De Pretis.

Puntate integrali