Seguici    
Accedi
 

Come diventare manager della conoscenza: speciale

Da Bergamo a Trento, da Milano a Cosenza: un viaggio nelle scuole italiane dedicato all’uso del digitale come strumento primario di condivisione della conoscenza e relazione tra digitalizzazione società, sviluppo sostenibile e opportunità di lavoro e impresa attraverso la figura dello Knowmanager. Questo è stato il percorso di Nuvolaverde, che RaiScuola ha seguito con dirette streaming e social.

Le tappe di Kowledge sono partite da L’Aquila il 28 marzo e hanno toccato diversi temi: dalla trasparenza dei social network, al big data, alla cyber mobility, alla sharing economy, alla stampante 3D. In collaborazione con grandi imprese multinazionali e italiane: Autodesk, Cisco, Eutelsat, HP, Ibm, Sap, Telecom, Autodesk, ABB, Vodafone, Renault, Coop, Enginering, Telespazio.

“Obiettivo del corso di educazione – ha dichiarato Enzo Ferrante, presidente Nuvolaverde - è fornire gli strumenti espressivi e gestionali necessari alla gestione della conoscenza digitale. Con attenzione speciale ai beni culturali: sia dal punto di vista promozionale (web marketing, social networking) che della relazione con visitatori e turisti (realtà virtuale e aumentata). Attraverso il tour sarà costituito un network nazionale di gruppi di lavoro giovanili per la patrimonializzazione digitale dei beni culturali”.

Si chiude a novembre in Lombardia con il Meeting Knowledge 2014 che riproporrà i contenuti e i protagonisti delle varie tappe.

Intanto qui potete vedere alcune delle tappe fatte finora, gli interventi delle scuole e quelli dei professionisti.