Seguici    
Accedi
 

Complimenti per la connessione

Il 37% degli italiani (oltre 22 milioni di persone) non usa Internet; il restante 63% lo fa senza sfruttarne a pieno le potenzialità (fonte: Commissione Europea). Il “digital divide”, il divario tra chi ha accesso alle tecnologie dell’informazione e chi ne è escluso, non è solo un problema infrastrutturale, ovvero di diffusione della rete informatica sul territorio. E’ anche, e soprattutto, un fenomeno socioculturale che affonda le sue radici nelle diverse condizioni economiche, di istruzione, di sesso e di età della popolazione.

La RAI, il servizio pubblico radiotelevisivo che raggiunge ogni giorno quasi cinquanta milioni di italiani, è chiamata – per usare le parole del suo direttore generale – “ad usare tutti i suoi mezzi per accompagnare i cittadini nel mondo digitale”. Per questo, ha costituito un gruppo di lavoro dedicato all’inclusione digitale che, partendo dall’analisi delle capacità cognitive e dei bisogni dei cittadini, supporta l’offerta editoriale con un approccio trasversale e pervasivo (Tv, Radio e Web). L’intento è quello di stimolare telespettatori, ascoltatori e utenti ad “entrare” in Internet o a migliorare le proprie competenze digitali.

Con “Complimenti per la connessione” la RAI lancia la sua sfida culturale al digital divide, che ha lasciato fino ad oggi un terzo degli italiani fuori dalla Rete e dai suoi benefici. Per questo – nel quadro di una progetto di lungo periodo - il servizio pubblico ha scelto di ambientare le “lezioni di Internet” su Rai1, la rete più vista dall’intera platea televisiva in una collocazione di massimo ascolto, alle 20:30 dopo il TG. Alcuni episodi della serie, infine, come quelli sui Video on demand, sullo Streaming e sulla Smart tv, sono l’occasione per raccontare la trasformazione digitale della stessa RAI e per mostrare in anteprima la sua nuova piattaforma digitale.

Il primo progetto di inclusione digitale della Rai parte dallo spin off della più popolare serie televisiva italiana: Don Matteo. Il Maresciallo Cecchini e il Capitano Tommasi sono protagonisti di venti brevi episodi rivolti al grande pubblico della prima serata di Rai1 per avvicinarlo al mondo del web.

Il titolo della serie, alludendo ironicamente al noto tormentone “Complimenti per la trasmissione” del protagonista Nino Frassica, vuole veicolare un messaggio di inclusione rivolto a tutti coloro che con coraggio e curiosità si lasceranno affascinare dal mondo di Internet e del Web.

I “complimenti” del titolo vogliono accorciare la distanza con lo spettatore e, allo stesso tempo, incoraggiarlo a scoprire un mondo ancora poco conosciuto. Sono infine anche un elogio per la capacità e la voglia di mettersi in gioco.

Un titolo che può trasformarsi anche in un divertente tormentone.

 

Presentazione dei venti episodi divisi per tematiche:

1. INTERNET
2. SMARTPHONE
3. MOTORE DI RICERCA
4. PASSWORD
5. E MAIL
6. ANT-SPAM
7. APP
8. SOCIAL NETWORK
9. SELFIE
10. E BOOK
11. E COMMERCE
12. WIKIPEDIA
13. CHAT
14. VIDEOCOMUNICAZIONE
15. IL GPS
16. TUTORIAL
17. HASHTAG
18. STREAMING
19. ON DEMAND
20. SMART TV

Da lunedì 11 luglio tutti i giorni alle ore 20,30 su Rai1