Seguici    
Accedi
 

Osa Sapere (Sapere Aude!)

Classi IB, IIB, IIC, IA, IIA, IC Pietro Leo di Arbus.

Partendo dal territorio di appartenenza gli studenti raccontano la vita del loro concittadino, Pietro Antonio Leo, medico e scienziato, nato ad Arbus (1766) nel secolo "dei Lumi"  e morto a Parigi (1805), a soli 39 anni. Della sua seppur breve ma intensa vita e esperienza scientifica e umana ci rimangono importanti indicatori, che riassumono l’impegno dello scienziato e dell’uomo, quali attuali valori di cittadinanza e di “responsabilità nel ruolo professionale, etico e sociale,” esempi che nessuno escluso dovrebbe mai perdere di vista. Le ricerche scientifiche sulla malaria attuate da Pietro Antonio Leo troveranno seguito nel territorio minerario di Arbus e Guspini grazie ad altri studiosi che, con il loro impegno e dedizione, continueranno a fare ricerca  indicandoci che scienza e ricerca sono la responsabilità dell'agire nell'ambito di una grande tecnica.