Seguici    
Accedi
 

Ragazzi con il guscio

Classe III dell'ISIS Melissa Bassi di Scampia.

Con questo video abbia voluto far capire l'importanza di divulgare i risultati dell'attività di ricerca, la quale non può essere relegata ai laboratori scientifici ed al mondo accademico ma deve essere  compresa e condivisa. Siamo partito da un'attività di ricerca che inevitabilmente deve coinvolgere tutti gli abitanti del pianeta terra: l'inquinamento degli ambienti marini causato dall'azione dell'uomo. A tal fine abbiamo incontrato un ricercatore dell'Ispra, Ente di ricerca del Ministero dell'ambiente, il quale ci ha fatto capire come sia importante che tutti acquistino consapevolezza della serietà di questo problema. Abbiamo incontrato i ricercatori della Stazione zoologica Anton Dhorn di Portici (Na) ed abbiamo capito come, a causa delle azioni scellerate degli uomini, siano a rischio tante specie marine, in primo luogo le tartarughe che vivono nel mare.