Seguici    
Accedi
 

International Summer School of Philosophy 2017

Dal 3 al 5 luglio 2017, presso l'Archivio Storico della Biblioteca comunale di Castelsardo (Sardegna, Italia), si è tenuta la prima sessione della IX edizione della International summer school of higher education in philosophy (Scuola estiva internazionale di alta formazione filosofica), incentrata su: "Temi e figure della ricerca filosofica europea".

Per lo Speciale sulla seconda sessione Forme del discorso e della scrittura filosofica clicca QUI, per lo Speciale sulla terza sessione Filosofia della letteratura: Concetti in immagine clicca QUI.

In questo Speciale, Rai Scuola ha raccolto le interviste ai relatori sul contenuto delle rispettive lezioni:

  • Giuseppe Cantillo, Professore Emerito all’Università Federico II di Napoli: “Paticità, verità, storia nella filosofia dell’esistenza di Karl Jaspers”;
  • Danielle Cohen-Levinas, Professoressa all’Università Sorbona di Parigi: "Estetica, etica e letteratura in Emmanuel Levinas";
  • Jean-François Courtine, Professore emerito di Filosofia all’Università Sorbona di Parigi: "La fenomenologia proriamente detta: fenomenologia dell'inapparente e/o tautologia".

La Summer School, fondata da Elio Matassi, è organizzata da Associazione culturale Inschibboleth, Sezione universitaria di Sassari della Società Filosofica Italiana, Centro ricerche filosofiche letterarie scienze umane di Sassari. In collaborazione con Inschibboleth edizioni - Roma, il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Filosofiche, Dipartimento di Storia Scienze dell’uomo e della formazione dell’Università degli Studi di Sassari, l’Associazione Philolympia, Rai Cultura.

Responsabile dell’organizzazione: Giuseppe Pintus, Università di Sassari.