Seguici    
Accedi
 

LE CAVIE DEL REICH. L`ANTROPOLOGIA DEGLI ORRORI

Con l’ausilio di preziose immagini d’epoca, l’audiovisivo documenta una delle pagine più drammatiche della storia dell’umanità: il massacro degli ebrei ad opera del regime nazista durante la seconda guerra mondiale.
L’ossessione della razza pura, che Hitler proclama nel celebre discorso alla nazione tedesca, che introduce il documentario, porterà a discriminare, sterilizzare e sterminare milioni di esseri umani ritenuti “non perfetti” e farà di Auschwitz una vera e propria “città dell`orrore”. Qui il dottor Mengele, un aguzzino travestito da scienziato, darà il suo contributo di medico all’aberrante progetto nazista della creazione di una perfetta razza ariana, usando, come cavie per i suoi esperimenti, uomini, donne e bambini.

Condividi lo speciale