Seguici    
Accedi
 

LA BATTAGLIA DELL`ATLANTICO: SULLE COSTE AMERICANE. SECONDA GUERRA MONDIALE

Nel giugno del 1941 Hitler ha attaccato l`Unione Sovietica. Nel dicembre dello stesso anno anche gli Stati Uniti, dopo l`aggressione giapponese alla base di Pearl Harbor, entreranno in guerra con le potenze dell`Asse. Il conflitto assume così dimensioni mondiali. L`ordine che parte ora da Berlino è quello di colpire un nuovo obiettivo: la costa americana. Il 1942 è un anno molto importante per la flotta sottomarina tedesca. Per gli U-Boot inizia una seconda belle epoque. Nei dodici mesi di quell`anno i sommergibili tedeschi affonderanno complessivamente sette milioni di tonnellate di naviglio. Gli americani sono ancora impreparati alla lotta anti-sommergibile.

Condividi lo speciale