Seguici    
Accedi
 

Articolo 3: il principio di parità tra uomo e donna. Costituente e Costituzione

 

A 20 anni dalla scomparsa di Nilde Iotti (Reggio Emilia, 1920 – Poli, 1999), la vogliamo ricordare con questo filmato in cui, in qualità di deputato che prese parte ai lavori della Costituente, testimonia l’importanza dell’articolo 3 per le donne e la società in generale, soprattutto negli anni del dopoguerra, per quanto molte delle aspettative furono, poi, deluse ed altrettanti impegni disattesi.

Il filmato, tratto dal progetto di Rai Educational Storia d`Italia multimediale, del 1997, esamina il principio affermato dall’articolo 3 della Costituzione italiana che riconosce pari diritti e doveri ad uomini e donne. Si tratta di un principio che ha contribuito alla rapida trasformazione della società italiana, dando alle donne, tra l`altro, la possibilità di accedere senza limiti agli uffici pubblici.
I membri della Costituente furono eletti anche grazie al voto femminile esercitato per la prima volta il 2 giugno 1946. In quella circostanza, ventuno dei deputati dell’Assemblea Costituente furono donne.