Seguici    
Accedi
 

LA CONDIZIONE FEMMINILE: IL LAVORO. STORIA SOCIALE D`ITALIA 1945/2000

L`unità didattica ripercorre le trasformazioni della storia sociale italiana attraverso documentari ed inchieste d`autore realizzati a partire dalla fine degli anni Cinquanta sino ai nostri giorni. In particolare, l’audiovisivo fotografa l`universo femminile nel periodo immediatamente successivo alla fine del secondo dopoguerra, quando le donne si trovarono ad affrontare il problema dell`inserimento nel mondo del lavoro.
A parlarne in studio, tre donne: una sociologa, un’imprenditrice del sud e una giovane operaia tessile del nord. Alcuni documenti filmati degli anni Sessanta fissano l`attenzione sul “miracolo” economico di Carpi, non privo di ambivalenza in quanto realizzato anche grazie allo sfruttamento del lavoro femminile. Il problema della discriminazione delle donne sul lavoro e delle difficoltà che spingevano le stesse ad abbandonare l’occupazione in fabbrica da un lato viene testimoniato da servizi girati negli anni Sessanta e dall’altro, nella discussione in studio, diventa termine di confronto con la realtà attuale, secondo una dialettica che si articola costantemente tra passato e presente.